Home » Giardini del mondo » Spagna » BARCELLONA » PARK GUELL

BARCELLONA - Spagna

PARK GUELL

Orari di apertura:

Apertura nei seguenti orari: 

dicembre a febbraio: 10:00 (apertura); 18:00 (chiusura).

marzo e novembre: 10:00 (apertura); 19:00 (chiusura).

aprile a maggio e ottobre: 10:00 (apertura); 20:00 (chiusura).

da giugno a settembre: 10:00 (apertura); 21:00 (chiusura).

Progettista:

Antoni Gaudý

Funzione:

Giardino tematico

Stile:

Giardino artistico

PARK GUELL

Clicca sulle foto per visualizzare gli ingrandimenti.


PARK GUELL - Descrizione

Originariamente doveva essere una città-giardino, ma oggi è un parco pubblico aperto tutti i giorni dell'anno, e uno dei monumenti principali di Barcellona: si tratta del parco Güell realizzato da Antoni Gaudì sotto commissione del suo mecenate, l'industriale Eusebi Güell. Il parco-città si erge su una collina che l'uomo d'affari acquistò a nord della città catalana. È considerato patrimonio dell'umanità dell'Unesco.
Questa curiosa opera fu realizzata tra 1900 e il 1914. Nel suo progetto originario erano previsti alloggi, studi, una cappella e un parco interno, per un totale di 60 edifici, ma furono completate solo due abitazioni, in una delle quali abitò lo stesso Gaudì con il padre, la figlia e la sorella. Il parco fu acquistato nel 1922 dalla città di Barcellona e  trasformato in parco pubblico.
Gaudì rispettò la natura del territorio, adattando ogni costruzione che vi realizzò al suo profilo. Il risultato è un luogo surreale, sinuoso e immaginifico. Per la sua costruzione usò molte ceramiche e cocci di vetro. Una fontana a forma di salamandra, la sala ipostila (simile a un tempio classico greco), la sala delle 100 colonne (realizzate solamente 85), la piazza centrale del parco con un sedile sinuoso simile a un serpente: sono solo alcune delle strutture fantastiche che si possono vedere in questo giardino bizzarro.


PARK GUELL - Mappa Google




Visualizza "PARK GUELL" su Google Maps